Il BIM

La modellazione BIM (building information modelling) è un metodo che consente di sviluppare molte attività relative al sistema edificio-impianto attraverso un modello 3D parametrico.

Il modello BIM sfrutta dati, calcoli, specifiche per ottenere tutti gli elaborati e i risultati della progettazione integrata nei casi in cui si debba mettere in relazione architettura, impianti, strutture.

Il modello si compone di oggetti (famiglie) che contengono informazioni e intelligenze nella propria specifica disciplina.
L'unione e la gestione dei dati mediante il modello semplifica molto la verifica delle interferenze, il controllo e la governance di tutte le fasi di progettazione integrata, lo sviluppo delle condizioni di progetto.
La progettazione integrata viene approfondita nel modello perché questo ha un database condiviso. Ogni oggetto (famiglia) che compone il modello, sia esso grezzo o dettagliato, ha una propria intelligenza che accompagna il BIM user durante tutto lo sviluppo del modello e l'avanzamento del progetto.
Attraverso il modello BIM, le analisi dei dati e la governance dei costi rimangono un'attività fattibile in ogni momento del progetto, a costi quasi nulli perché è il modello stesso che desume unità e dati e ne auto-computa i risultati richiesti. Questo evita lo spreco di risorse e offre in tempi rapidissimi una maggiore disponibilità di dati utili ad analisi di ogni tipo.
In caso di errore il modello è capace di evidenziarne le lacune per negligenze od omissioni dell'utente.
 
Il modello non sostituisce le capacità progettuali ma aiuta a gestire la complessità e pianificare le strategie efficienti mediante:
• Facilitazione del confronto fra soluzioni progettuali alternative

• Aiuto dell’integrazione delle attività degli attori interessati al processo di progettazione

Obiettivo Metodo tradizionale CAD Metodo BIM
Collaborazione e partecipazione degli utenti Necessità della figura del coordinatore, di una comunicazione efficace, scadenzata, rigida Grazie al database tutti i BIM user hanno a disposizione le informazioni necessarie al proprio lavoro. Interazione,  cooperazione, auto-aggiornamento.
Identificazione di strategie realistiche per il progetto Tempi di sviluppo onerosi e irreversibilità delle attività Modello preliminare ed esecutivo molto vicini alla realtà con un apposito livello di approfondimento, flessibile. Modifiche e adeguamenti in tempi brevi, con possibilità di maggiori dettagli a costo zero.
Consenso su obiettivi di progetto, tempistica e benchmark Gestione separata di squadre di lavoro, analisi e confronti congiunti Ottimizzazione della fase iniziale, del template, dei ruoli e compiti. Interoperabilità con altri software e gestione del flusso di lavoro.
Multidisciplinarietà Necessità della figura del coordinatore, con appositi approfondimenti e controlli (ARCH/MEP/STR) Il modello nasce come architettonico, impiantistico e strutturale. Ogni disciplina è vincolata a oggetti che, se comuni, coinvolgono tutte le discipline. La multidisciplinarità è una conseguenza dell'elaborazione del modello.
Sostenibilità economica, sociale e ambientale Studi preliminari e aggiornamenti costanti sulle fasi di sviluppo. Impossibilità di relazionare il dato con soluzioni diverse senza ripetere l'approccio ogni volta. Il modello e lo studio green (ma anche i protocolli internazionali LEED, BREEAM, ecc) evidenziano la flessibilità del modello nel dare risultati sostenibili in funzione degli obiettivi, rimanendo sul medesimo modello
Trasmissibilità dall’esperienza Accumulo di dati ed elaborati ripetibili/adeguabili. Ogni novità necessita di nuova elaborazione.

Accumulo e implementazione degli oggetti di modello, funzione dell'intelligenza richiesta step by step di commessa.

 
VANTAGGI DEL BIM
 
I vantaggi di BIM si hanno in 4 segmenti specifici:
 
Pre-costruzione

Il proprietario o committente di edifici e impianti è in grado di stimare prima dell'inizio della costruzione se la progettazione degli edifici proposta è finanziariamente fattibile o meno
Continua a leggere

Progettazione
I progettisti possono analizzare la progettazione degli edifici in dettaglio e individuare gli errori umani.
Continua a leggere

Costruzione e assemblaggio
Il modello BIM opera su un database digitale e qualsiasi modifica progettuale fatta al database si riflette in tutto l'intero disegno.
Continua a leggere

Post-costruzione
Un modello BIM finalizzato fornisce una fonte precisa di informazioni sulle spazi e sistemi di as-built
Continua a leggere